IL RITROVO DI ROBERTA

Il Ritrovo di Roberta, è un Gruppo di Donne che ha come scopo lo stare insieme, studiare e mettere in pratica le strategie necessarie sul territorio per far comprendere quanto sia importante la prevenzione per salvarsi la vita dal Tumore al seno. Nasce il 22 dicembre 2015 in quel di Pontecosi, all'interno del Centro socio-culturale San Magno che troneggia maestoso sul lago, e prende il nome da Roberta, amica di tutte Noi, aveva un bar sul lago, e tutti noi abbiamo nella mente, chiaro, il suo carattere tenace e sorridente che l'ha accompagnata fino all'ultimo nei lunghi anni di malattia, una Donna, un Esempio! Le Donne si ritrovano ogni martedì sera alle 21 nei locali parrocchiali di Pontecosi e si impegnano in varie attività che vanno dal creare manualmente, all'organizzare eventi di interesse sociale che comunque argomentano quasi sempre le varie forme di prevenzione del Tumore al seno.  

Seguici anche su Facebook

“Io, personalmente, ho da sempre desiderato, quando mi sono ammalata la prima volta,un luogo come il Ritrovo di Roberta, ma quassù da noi non c'era niente, non esisteva un luogo dove puoi riunirti, fare, parlare, chiedere. Talvolta per chi ha avuto una diagnosi così sconfortante, anche il capire che il male ad una gamba non è' una metastasi ma solo il male ad una gamba e' importante per tirare avanti, il tumore è una serie di paure assurde che talvolta da sole ci lacerano. Le Donne del Ritrovo per il 90% sono Donne sane, che hanno magari vissuto il mondo del tumore al seno in maniera collaterale, mamme, amiche sorelle. Alcune di noi invece hanno avuto un percorso oncologico anche piuttosto pesante ma siamo lì, ed altre lo stanno vivendo . Siamo un mondo di Donne a tutto tondo, variegate, di tutte l'estrazioni sociali, non legate dallo stesso credo religioso o politico, facciamo varie professioni,ma siamo legate dalla forte convinzione che l'unione fa la forza, che l'umanità prevale sull'indifferenza, che la prevenzione è basilare. Venite a trovarci, non Vi temete, talvolta riuscendo a confrontarci tra Noi, ci tranquillizzeremo e ricordate: LA PRENDIAMO DI PETTO”                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Catia Donati